Propoli

Foto di copertina di Propolis NatureFriends

Panoramica:

Propoli – alcuni giurano da esso, altri non hanno mai sentito parlare di esso o considerarlo ciarlatanismo. La resina stucco delle api è un rimedio provato e naturale contro batteri e funghi, che può essere utilizzato contro una vasta gamma di lamentele. Dalle api in bocca al rafforzamento del sistema immunitario, il rimedio naturale dovrebbe essere in grado di fornire sollievo per vari problemi.

Cos'è Propolis

1. Cos’è Propolis?

La sostanza naturale è una miscela di diversi ingredienti prodotti dalle api. La composizione può variare notevolmente. Nell’alveare, questa sostanza svolge una funzione importante, perché funziona:

  • Antimicrobica
  • Antivirale
  • Antimicotico

 

Le api li usano per uccidere i microrganismi – in altre parole, per disinfettare il loro habitat e prevenire le malattie. Per questo motivo, ad esempio, i corpi estranei, le feci delle api e altri detriti sono entrati nell’alveare, nonché i favi per l’allevamento della prole sono rivestiti con una pellicola di propoli sottile come un wafer. In particolare, le feci delle api vengono neutralizzate.

Poiché i benefici del liquido non riguardano solo le api e l’alveare, ma sono utilizzabili anche per gli esseri umani, è anche usato nella medicina alternativa.

Propoli Guida NatureFriends
Come funziona Propolis?

2. Come funziona Propolis?

La sostanza prodotta dalle api è detto di essere in grado di uccidere virus, batteri e spore fungine. Tuttavia, è ben lungi dall’essere chiaro come esattamente l’effetto sugli esseri umani sarà. La miscela da liquido a resinoso è costituita da:

  • Resina naturale
  • Balsamo di polline
  • Cera
  • oli essenziali
  • Fermenti (secrezioni di saliva di api)

 

Questi ingredienti a loro volta consistono, tra le altre cose, di flavonoidi. Questi includono, ad esempio,

  • Chrysin
  • Galangin
  • Pinocembrina
  • Acetato di Pinobanksin
  • Prenilflavonoide
  • Isonymphaeol-B
  • Ninnegeol-A
  • Ninfeo-B
  • Ninnemal-C

 

Sono incluse anche altre sostanze, come gomma, polisaccarides e fenoli. Tra i fenoli sono, ad esempio, acido cumarico, acido ferulaico, acido isoferulaico acido acido acido e acido di cannella così come i loro esteri.

A causa degli effetti antibatterici, antivirali e antifungini della resina stucco, funziona, tra le altre cose:

  • contro l’infiammazione della pelle
  • per ascessi e furuncles
  • contro gli afti e altre infiammazioni della mucosa orale
  • in caso di infezioni febbrili
  • contro il gonfiore
  • per catarro respiratorio
  • immunostimolante
  • Propolis può aiutare con il freddo

 

A causa della diversa composizione della resina dell’api, anche gli effetti sono vari. In generale, tuttavia, il farmaco agisce come un “bioantibiotico”. Inoltre, è anestetico locale e spasmolitico astringente, collerico, che promuove la granulazione.

Definizioni:

Astringent: Il termine tecnico non significa altro che “tirare insieme”. Le ferite possono essere chiuse sulla pelle o sulla membrana mucosa e si può ottenere un effetto antinfiammatorio.

Choleretic: Il flusso della bile è promosso e la produzione di bile viene stimolata. Questo può influenzare positivamente la digestione.

La granulazione favorisce: la granulazione comporta la formazione di nuovo tessuto temporaneo sulle ferite. È quindi un passaggio intermedio nella guarigione delle ferite, che serve a chiudere, ad esempio, le ferite abrasive e tagliate. A causa dell’effetto benefico della resina delle api, tali lesioni possono essere chiuse e guarite più rapidamente.

Anestetico locale: L’effetto intorpidimento può essere molto piacevole per il dolore e gonfiore, soprattutto sulle membrane mucose, e può causare un rapido sollievo.

Spasmolitico: Il termine medico “spasmolitico” significa antispasm. Questo effetto dovrebbe anche essere della resina stucco delle api.

Miglior Propolis

3. Quale propoli è la migliore?

Chi vuole acquistare Propolis, ha molte possibilità: propolis capsule, Propolis crema, Polvere di Propolis, unguento Propolis, gocce di Propolis o meglio tintura Propolis? Non c’è una risposta generale a questo. La forma in cui viene utilizzata la resina dell’api dipende principalmente dalle lamentele.

Nella composizione dei principi attivi, le più alte concentrazioni possibili dei principi attivi sono ovviamente vantaggiose. Inoltre, la resina d’api con una base di pioppo è una buona scelta, come è stato scientificamente dimostrato.

Capsule di Propoli: In forma di capsula, la resina dell’ape può essere comodamente utilizzata per uso interno. Ciò è utile, ad esempio, se la propoli deve essere utilizzata per un raffreddore o come cura immunitaria.

Crema di Propolis: La crema può essere utile per uso esterno in caso di ferite, punture di insetti o eruzioni cutanee. È facile da applicare e contiene altri ingredienti nutrienti che possono contribuire alla guarigione.

Polvere di Propoli: La resina di api secca, che è stata trasformata in polvere, può essere utilizzata in molti modi. Diluito con acqua o applicato direttamente, la polvere può essere utilizzata, ad esempio, sulla pelle, membrana mucosa o per uso interno. Inoltre, il dosaggio può essere regolato in modo molto preciso. Preso come soluzione o utilizzato per gorgogliare, può aiutare, ad esempio, con mal di gola e altre gonfiore fredde. La polvere di propoli può essere utilizzata anche come immunoterapia.

Unguento propolis: A differenza della crema Propolis, l’unguento è più sodo e in consistenza e quindi mantiene meglio sulla pelle. Tuttavia, è anche destinato solo all’uso esterno e dovrebbe quindi essere applicato solo alla pelle e non alle membrane mucose.

Tintura propoli: La tintura propoli è appositamente progettata per le membrane mucose e può quindi essere meravigliosamente evitata, ad esempio, in caso di infiammazione nella cavità orale. Sta intorpidisce il dolore e inibendo l’infiammazione uccidendo batteri e virus. Dal momento che ha anche un effetto di uccisione sui funghi e può distruggere le loro spore, può anche essere utilizzato su unghie e pelle. Tuttavia, non è destinato all’ingestione, ma di solito dovrebbe essere usato solo in modo selettivo.

Gocce di Propolis: Come immunocurean, per il freddo o per problemi digestivi, le gocce possono essere prese nella quantità specificata. A causa dell’effetto antispasmodico e rafforzante, sono adatti anche per i bambini.

Propoli nel miele: Sotto forma di miele, la resina delle api serve anche come rafforzamento per il sistema immunitario e può sviluppare i vari effetti di promozione della salute. Inoltre, non è cospicuo nel miele in termini di gusto ed è quindi accettato anche dai bambini volentieri e senza problemi.

Aiuta Propolis

4. Quali lamentele aiuta Propolis?

Il modo in cui l’uso di propoli dovrebbe presentarsi per i reclami dipende principalmente da quattro fattori:

  1. Tipo di reclami
  2. Forma di resina d’api
  3. Informazioni fornite dal produttore
  4. Compatibilità

 

Nel caso di un raffreddore o freddo, è ovviamente necessaria una forma diversa di utilizzo rispetto a un aphte sulla mucosa orale o una ferita tagliata sulla mano. [2] Anche nel caso di una cura per l’immunotrattamento per la prevenzione delle malattie, occorre prestare attenzione a osservare le istruzioni del produttore. In generale, tuttavia, per quanto riguarda la posta in gioco, si applica quanto segue: quanto meno necessario. L’effetto propoli non deve essere sottovalutato. In singoli casi, ciò significa rispettare rigorosamente le specifiche del produttore.

4.1 per raffreddori e mal di gola

Nel caso di raffreddori, un lavaggio della mucosa nasale con tintura diluita o polvere disciolta può portare sollievo. È anche possibile prendere capsule, applicare crema o unguento nel naso. Di conseguenza, la membrana mucosa è curata, il gonfiore diminuisce e la respirazione diventa più facile. Gli agenti applicati esternamente assicurano che l’infiammazione guarisca più velocemente, il dolore sia alleviato e il gonfiore si plachi. Gli agenti applicati internamente, d’altra parte, rafforzano e sostengono il sistema immunitario.

Gorgogliare con tintura diluita, prendere gocce e mangiare miele di propoli sono l’ideale quando la gola è dolorante. [3] Il miele può essere somministrato anche nel tè. Questo inumidisce in modo efficiente le membrane mucose e permette loro di fare di nuovo il loro lavoro, secernere e quindi rimuovere i germi dal corpo. Anche con la tosse, può essere utile prendere la resina delle api e assorbire un sacco di liquido, in quanto questo rende più facile rilasciare muco bloccato e quindi anche separare.

4.2 per la guarigione delle ferite

Se il taglio o le abrasioni – in ogni caso, la guarigione della ferita può essere influenzata positivamente da unguento, crema o tintura. [4] Si raccomanda di applicare il prodotto più volte al giorno. Questo uccide i germi, tira la pelle insieme e promuove la guarigione della ferita.

4.3 per le membrane mucose

La tintura con resina delle api può essere applicata direttamente alle membrane mucose. A causa dell’effetto astringente, le ferite aperte sono chiuse. Questo accelera la guarigione. Inoltre, il dolore – spesso intenso – è alleviato e quindi un rapido

4.4 contro convulsioni e spasticità

Gli spasmi dovrebbero anche essere in grado di essere sollevati dai componenti della resina delle api. Pertanto, miele e gocce sono una buona variante, se, per esempio, la digestione deve essere aiutata sui salti. Come tintura o nel tè, l’agente può anche essere utilizzato. [6]

4.5 per il rafforzamento immunitario

Capsule, polvere e miele possono rafforzare le difese del corpo in modo che le malattie non si verifichino o che siano più bassi di gravità. Tuttavia, il dosaggio dipende in ogni caso dal tipo esatto di prodotto e le specifiche del produttore.

Dosaggio e assunzione Propolis

5. Come viene preso Propolis o come dosare?

Non ci può essere una risposta generale a questo. In primo luogo, perché è un prodotto naturale con diverse composizioni. In secondo luogo, perché ciò dipende dalla natura delle denunce. È quindi importante in ogni caso prestare attenzione alle informazioni del produttore e utilizzare il prodotto solo come prescritto.

Quando si tratta di shelf life, occorre anche fare attenzione a garantire che la resina delle api sia di per sé molto duratura, ma che gli altri ingredienti possano rovinare o perdere la loro efficacia. Che si tratti di tintura, crema o capsule quindi non importa in un primo momento. Gli ingredienti, gli ingredienti e gli eccisori sono importanti. Anche se la resina stucco fosse ancora efficace, può già essere viziata e avere un effetto negativo sulla salute. Questo può, ad esempio, causare irritazione della pelle o membrane mucose.

Aiuta quindi anche a fornire al rispettivo prodotto la data di apertura al fine di stimare la durata di conservazione e anche di conservarlo asciutto, fresco e scuro. Ciò garantisce che gli agenti siano durevoli il più a lungo possibile e che non si verifichino effetti negativi durante l’uso. Ideale è spesso un deposito in frigorifero o in un armadio, che è esposto a poche fluttuazioni di temperatura.

Conclusione Propolis

6. Conclusione: Perché Propolis è così sana?

L’effetto propoli può essere negativo se c’è un’allergia nota a uno qualsiasi degli ingredienti. Nessuna intolleranza è nota nell’uso interno, motivo per cui il farmaco è descritto come un “bio-antibiotico” ed è considerato particolarmente sano.

Si consiglia quindi di testare prima l’agente nella curva del braccio quando applicato esternamente. Questo può essere utilizzato per determinare se si verificano reazioni allergiche. Se appaiono arrossamento, prurito, gonfiore o altri effetti collaterali, il rimedio non deve essere utilizzato. È ideale per testare il prodotto almeno due volte, perché le allergie di solito non si verificano durante il primo contatto, ma si presentano solo alla seconda applicazione al più presto.

E ‘anche importante aspettare abbastanza a lungo. Tra il test e l’applicazione dovrebbero essere almeno sei ore. Tuttavia, 24 ore è meglio. Se si verifica una reazione allergica, l’applicazione deve essere esclusa. In caso di emergenza, questo test è ovviamente sfavorevole. Pertanto, quando si iniziano i prodotti in resina delle api, occorre prestare attenzione a garantire che siano accettabili anche per l’individuo.

Tuttavia, le sostanze totali considerate sane nella resina delle api possono essere considerate un rimedio naturale utile. Avere un rimedio corrispondente nella farmacia di casa non può quindi danneggiare – a condizione che sia stato sufficientemente testato in anticipo.

Elenco delle fonti:

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30055379
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31112706
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28078783
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31081187
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28545669
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28103258
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Autor: Giacomo Hermosa

Giacomo Hermosa ist 37 Jahre alt, Vater von zwei Kindern und verheiratet. Vor elf Jahren hat er die Magister der Biologie und Anglistik erfolgreich absolviert. Hier hat er sich interdisziplinär mit den Themen Bioverfügbarkeit und Medizinalhanf beschäftigt. In seiner Freizeit schreibt er v.a. in den Bereichen Fitness, Ernährung und – familiär bedingt – über einige besondere Autoimmunerkrankungen. Seine Veröffentlichungen findet man u.a. auf seiner Website und bei der taz.